Caramelle con Miele di Ulmo

4,50

Descrizione prodotto

Confezione da 15 caramelle, con 1 gr di miele in ognuna

La pianta

L’albero di Ulmo è originario del Cile. Si tratta di una grande albero sempreverde, pieno di grandi fiori bianchi, simili alla camelia. Il nettare raccolto dalle api si trasforma in un delizioso miele cremoso dalla consistenza burrosa e colorata, con un profumo delicato. Il gusto evoca una sottile combinazione di gelsomino, vaniglia e chiodi di garofano, con un tocco di the e caramello. Non è sorprendente che in Cile e nel mondo il miele di Ulmo sia uno dei più pregiati e ricercati. Il miele di Ulmo viene prodotto in una zona centrale del Cile, detta “dei laghi”, un territorio ancora incontaminato. Inoltre viene raccolto con antichi metodi artigianali.

Proprietà

In generale l’uso del miele come dolcificante è senz’altro da preferire all’uso del saccarosio, in quanto leggermente meno calorico e in quanto più ricco di elementi nutritivi. In particolare il miele d’Ulmo si caratterizza per:

  • Alto potere antibatterico e antibiotico (anche su stomaco e intestino)
  • Contrasta l’Elicobacter
  • Contrasta la Candida albicans
  • Ottimo funghicida
  • Ottimo contro l’Escherichia coli
  • Ottimo contro le affezioni bronchiali; espettorante, immunostimolante
  • Buon aiuto contro le forme allergiche
  • Ricco di elementi alcalinizzanti
  • Contiene calcio, ferro, magnesio, potassio, sodio, fosforo e zolfo
  • Contiene le vitamine B1, B2, B3, B6, B5 e la C

Modo d’uso

Per godere dei benefici di questo miele, se ne consumino 2 cucchiaini piccoli al mattino. Se si sceglie di dolcificare una tisana si badi che essa non sia bollente, perché ciò annullerebbe le proprietà del miele, rendendolo sterile. Si noti che, in generale, la cristallizzazione del miele (tranne in alcuni casi come l’acacia e il castagno che non cristallizzano) è una garanzia del fatto che il miele non è stato trattato.