Lipend

20,00

COD: 41 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Confezione da 60 capsule

Prodotto acquistabile singolarmente o in PROMOZIONE

Il colesterolo è una sostanza che normalmente il nostro organismo produce. Quando prodotto nelle giuste quantità trattasi di un elemento utile al nostro organismo, in quanto svolge diverse funzioni:

  • è un componente fondamentale delle membrane cellulari
  • è utilizzato dal nostro organismo per la sintesi di molti altri composti, tra i quali la vitamina D, gli ormoni sessuali maschili e femminili e gli ormoni corticosurrenali
  • è un componente della bile.

Contrariamente a quanto spesso si pensa, solo una parte del colesterolo presente nel nostro sangue proviene dall’alimentazione. L’altra parte del colesterolo è prodotta dal nostro organismo, soprattutto nel fegato, ma anche nell’intestino, nei surreni e nella pelle.

Per arrivare ai diversi distretti nei quali è utilizzato il colesterolo deve essere trasportato nel sangue. Questo avviene attraverso il suo legame con le lipoproteine. A seconda del tipo di lipoproteina alla quale si lega, il colesterolo viene definito HDL (detto “colesterolo buono”) oppure LDL (detto “colesterolo cattivo”). Sia le LDL sia le HDL sono necessarie: le prime distribuiscono il colesterolo alle cellule perché sia utilizzato, le seconde rimuovono l’eccesso di colesterolo riportandolo al fegato perché sia eliminato.

L’HDL ha la funzione di rimuovere il colesterolo dai tessuti, e quindi anche dalle arterie, riportandolo al fegato. Per questo il colesterolo HDL è chiamato colesterolo buono. Avere alto quello HDL consente di ridurre la quantità di colesterolo in eccesso e, pertanto, è positivo.

Le LDL permette invece il trasporto del colesterolo dai siti di produzione verso i tessuti. Questo tipo di colesterolo è chiamato “cattivo” poiché le LDL presentano molta affinità con le cellule dell’endotelio delle arterie e, pertanto, possono favorire il deposito del colesterolo sulla parete dei vasi, con formazione la placca arterosclerotica. Il pericolo si evidenzia quando abbiamo il colesterolo LDL elevato. Se è il colesterolo LDL a essere troppo elevato, si rischia che si depositi all’interno delle arterie formando placche che ostacolando il flusso del sangue.

In genere, il nostro fisico cerca di adattarsi a quello che mangiamo. Pertanto se aumenta il colesterolo introdotto con la dieta si riduce la produzione endogena.

Il colesterolo nel sangue può aumentare se si verifica una combinazione di fattori quali una predisposizione genetica, una dieta ad alto apporto di grassi e colesterolo, ipertensione, sovrappeso o obesità, fumo di sigaretta, sedentarietà.

Pertanto, le prime misure da adottare sono ridurre il sovrappeso, se presente, fare un regolare esercizio fisico e seguire una alimentazione sana con alcuni accorgimenti:

  • ridurre i grassi totali, in particolar modo, i grassi saturi (presenti negli alimenti di origine animale) e gli oli idrogenati (margarine e prodotti che li contengono), e i fritti
  • ridurre il consumo di carboidrati ad alto indice glicemico (dolci, caramelle, pasticcini eccetera)
  • prodotti raffinati in genere (cornetti, brioscine, pizza, pasta bianca, prodotti da forno ecc.)
  • aumentare il consumo di vegetali, legumi e frutta (esclusi fichi, uva, cachi, banane in quanto ricchi di zuccheri).

Lipend è un prodotto a base di estratti di riso rosso fermentato (Monascus purpureus) utile in caso di colosterolo alto e trigliceridi. Si tratta quindi di un rimedio totalmente naturale per tenere sotto controllo il colesterolo.